Comfort e Sostenibilità Lane Autoctone Toscane (COM.SO.LA.TO)

PROGRAMMA DI RIFERIMENTO
PIF – Progetti Integrati di Filiera – Misura 124 “Promozione e valorizzazione filiera carne, latte e sottoprodotti ovini”
PSR 2007/2013 Programma di sviluppo rurale della Regione Toscana – Misura 124 ‘Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare e in quello forestale’

PARTNERS
• Cinzia Angiolini IAP
• CONSORZIO (Consorzio per la valorizzazione e tutela della pecora e
dell’agnello di razza Zerasca” – Zeri (MS) capofila
• CIBIC – Università degli Studi di Firenze
• FCS (Fondazione per il Clima e la Sostenibilità FCS – Firenze, (FI));
• GESFIM (GESFIM “Le Murelle” arl, Manciano (GR))
• ATPZ (Associazione Toscana Produttori Zootecnici)
• UNIONCAMERE (Unione delle camere di commercio della Toscana)
• CIA (Confederazione Italiana Agricoltori)

OBIETTIVO GENERALE
Il progetto COM.SO.LA.TO. intende riutilizzare le lane provenienti dagli allevamenti ovini, oggi considerate prodotto di bassa qualità, rientrante nella categoria dei rifiuti speciali.

SCHEDA COMPLETA DEL PROGETTO

Pubblicazione realizzata nell’ambito del Progetto COM.SO.L.A.TO – Comfort e Sostenibilità delle Lane Autoctone Toscane
VALORIZZAZIONE DELLE LANE TOSCANE – Linee guida per l’applicazione in campo tessile
A cura di Antonio Mauro, R.S. – Ricerche e Servizi srl per conto di Fondazione Clima e Sostenibilità
Pubblicazione_Comsolato
Download (PDF)