Modello di distretto energetico rurale innovativo (MODERNO)

Il Progetto MODERNO “MOdello di Distretto Energetico Rurale inNOvativo” (POR-CREO FESR 2007-2013) nasce dalla collaborazione tra istituti di ricerca e aziende private con l’obiettivo di analizzare ed individuare i principali punti di debolezza nello sviluppo di un modello di filiera e di un prototipo innovativi basati sull’impiego di biomasse attraverso la microcogenerazione diffusa.

Le attvità progettuali sono volte al supporto di un modello organizzativo di filiera di produzione e commercializzazione di combustibili ligno-cellulosici derivanti dal settore agro-forestale con ricadute positive sulla competitività tecnologica delle imprese toscane produttrici di generatori di energia termica ed elettrica.

Grazie al contributo dell’esperienza dei privati nel settore tecnologico e al trasferimento di conoscenze e competenze dal mondo della ricerca, MODERNO conduce alla realizzazione di un impianto prototipale di piccola taglia atto alla cogenerazione a biomasse ligno-cellulosiche.

Parallelamente, in base allo studio delle caratteristiche e potenzialità del territorio rurale toscano le attività progettuali hanno portato allo sviluppo di un modello logistico-gestionale relativo all’uso delle risorse locali attraverso una rete di microcogenerazione distribuita e all’integrazione con altre fonti energetiche rinnovabili quali solare e minieolico.

La collaborazione tra i partner ha assicurato la copertura di tutte le competenze coinvolte e permesso di produrre tecnologie e conoscenze atte al superamento degli ostacoli allo sviluppo di distretti agroenergetici in Toscana capaci di valorizzare le agroenergie disponibili, nel rispetto dei principi di sostenibilità economica, energetica ed ambientale.

Hanno inoltre cooperato alla realizzazione del progetto l’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani della Toscana (UNCEM TOSCANA) e l’Associazione dei Gruppi di Azione Locale della Toscana (ASSOGAL TOSCANA).

DOCUMENTI, VIDEO E BROCHURE PROGETTO

PARTNERS
Fondazione Clima e Sostenibilità (FCS)
Istituto di Biometereologia del Consiglio Nazionalde delle Ricerche (IBIMET)
DISAT (Dipartimento di Scienze Agronomiche e Gestione del Territorio Agro-forestale dell’Università di Firenze ad oggi parte del Dipartimento di Scienze delle Produzioni vegetali, del Suolo e dell’Ambiente agroforestale DIPSA)
Dipartimento di Energetica “Sergio Stecco” dell’Università degli Studi di Firenze (DE)
Consorzio Agrario di Siena
Toscoaragonesa Italia
Costruzioni Ottico Meccaniche (COM)